Siete alla ricerca di terme libere? Ossia di quelle aree termali totalmente immerse nella natura? Qui trovate la mia top list con le migliori terme gratuite presenti in Italia. Queste sono quelle che ho provato io, ma se avete altre terme libere da consigliarmi, scrivetemi! Le aggiungerà alla lista delle terme gratis in Italia e andrò a visitarle, non vedo l’ora!

1. Bagni San Filippo a San Filippo (Toscana)

2. Cascate del Mulino a Saturnia (Toscana)

3. Terme di Bormio (Lombardia)

4. San Casciano (Toscana)

5. Fumarole di Ischia (Campania)

 

1. Bagni San Filippo a San Filippo (Toscana)

La Toscana è ricca di sorgenti termali, tra tutte le mie preferite sono quelle dei Bagni San Filippo! Oltre al relax che si può godere grazie alle acque calde che sgorgano dal sottosuolo a più di 50°, il punto di forza di questo posto è, a mio avviso, la fantastica collocazione naturale con la Balena Bianca, un colossale masso di calcare bianco formatosi nel corso degli anni grazie all’accumulo delle elevate quantità di calcare presenti nell’acqua termale che scorre sulle rocce…uscirete dalle pozze d’acqua bianchi come dei fantasmini! Se volete saperne di più qui trovate il mio racconto con tutte le info su come arrivare, dove dormire  e le altre attività da fare in zona!

2. Cascate del Mulino a Saturnia (Grosseto)

Sicuramente tra le più famose terme libere d’Italia, le Cascate del Mulino sono bellissime ma spesso molto affollate per cui, se riuscite, evitate di andarci nel week end. Si tratta di acque termali che cadono da una cascatella in tante pozze di varie forme e dimensioni… con un po’ di fortuna potreste trovarne una totalmente libera e “piazzarvici” dentro da soli … come in una spa! Comodissimo il grosso parcheggio a  fianco (quando sono andata io era gratis), c’è anche un baretto (verificate, se siete interessati, gli orari di apertura on line) e alcuni distributori automatici di cibo e bevande.

 

terme-libere-gratis-italia-bambini

3. Vasche di Leonardo ossia … le Terme di Bormio (Lombardia)

Se andate in inverno potreste avere la fortuna di sdraiarvi nell’acqua bollente circondati dalla neve…uno spettacolo incredibile! Sulla strada per Livigno (partendo da Bormio verso il Passo dello Stelvio)  troverete un sentiero chiuso alla circolazione delle auto da dei muretti decorati con graffiti, da questo punto dovrete fare una breve e semplice passeggiata … ed eccovi alla magnifica pozza di Leonardo incorniciata dalle vette alpine!

4. San Casciano

Le piscine termali dei Bagni San Casciano sono ancora quelle costruite e usate dai Romani; si tratta di tre vasche di cui però solo una è accessibile per la balneazione. Tenete conto che è vietato percorrere in auto la strada sterrata che porta alle vasche termali, bisogna quindi fare un tratto a piedi. Bisogna quindi lasciare l’auto nei parcheggi terrazzati che si trovano vicino alle vasche termali.

 

terme-libere-gratis-italia-bambini

 5. Fumarole di Ischia

Ischia è l’isola delle terme, già conosciuta dai romani per questa caratteristica, offre oggi tante possibilità di godersi le terme all’interno di SPA e Centri Termali, ovviamente a pagamento. Se cercate invece delle terme libere andate alle Fumarole. Originate da una sorgente di origine vulcanica sono veramente uniche nel loro genere:  le acque sono calde (anzi, in certi punti caldissime!), idem per la sabbia della spiaggia che in certi punti può essere rovente, quindi fate attenzione! ….non a caso molte persone ci vengono per fare le sabbiature come terapia per i dolori reumatici e articolari! La spiaggia è facilmente raggiungibile in 10 minuto dal borgo di San’Angelo.

 

terme-libere-gratis-italia-bambini