Chi decide di fare questo viaggio si chiede spesso quale sia il periodo migliore per andare a Mauritius. Si perché il clima a Mauritius è tropicale, ha quindi inverni caldi e secchi ed estati calde e umide, ma soprattutto è un’isola interessata dai cicloni: ecco perché è importante sapere quando andare a Mauritius ma ancora di più quando non andare a Mauritius!

quando andare a mauritius

I cicloni: quando non andare a Mauritius

Prima di valutare quando andare a Mauritius vediamo innanzitutto quando si verifica la stagione dei cicloni in modo da rispondere alla domanda più importante, ossia quando non andare a Mauritius!

La stagione dei cicloni inizia a novembre per concludersi a metà maggio ma tenete conto che la frequenza maggiore si ha da fine dicembre a marzo (con una media di 17 giorni di pioggia al mese) e cicloni più violenti si sono presentati a dicembre e febbraio.

quando andare a mauritius

Quando andare a Mauritius

Trovandosi nell’emisfero sud le stagioni sono invertite rispetto alle nostre, per cui l’estate va da novembre ad aprile e l’inverno da maggio a ottobre…in ogni caso il clima è piuttosto mite tutto l’anno … ma occhio alle piogge!

I mesi migliori per andare a Mauritius sono maggio, con temperature che si aggirano attorno ai 20°C e i 27°C con 155 mm di pioggia, ma ancora di più ottobre e novembre con in media solo 10 giorni di pioggia (60 mm) e temperature che arrivano anche a 28°C. Per i restanti periodi dell’anno le temperature sono miti ma tenete conto che tra giugno e agosto le temperature sono più basse per cui questi mesi non sono esattamente il top se volete fare unicamente vita di mare. Io sono andata a Mauritius le prime due settimane di settembre, ho fatto il bagno senza problemi ma effettivamente il tempo non è sempre stato bellissimo, ci sono state alcune piogge e giornate nuvolose.

quando andare a mauritius
quando andare a mauritius
quando andare a mauritius